Editoriali di MΔB (cioè miei) su temi socio-politici. Teniamo presente che spesso recitiamo tutti una parte, perché ci innamoriamo delle opinioni altrui senza verificarle fino in fondo. Il che non è né giusto, né sbagliato, ma necessario: l’importante è esserne coscienti e ricodare che nessuna opinione è modesta.


ARTICOLI PER QUESTA RUBRICA:

Italia e #OpenData

Notizia della settimana scorsa: l’Italia è 22esima per ciò che concerne il rilascio e l’utilizzo degli Open Data, secondo l’Open Data Barometer, una classifica che viene stilata dalla World Wide Web Foundation. Apriti cielo! Siamo sempre i soliti; facciamo più burocrazia, che fatti concreti e bla bla bla. Naturalmente sono tutte critiche vere, però bisognerebbe analizzare […]

I Risultati de #labuonascuola, questi Sconosciuti…

Presentati l’altro ieri dalla Ministra Giannini, i risultati della consultazione hanno mostrato degli ottimi spunti, che potrebbero rivelarsi stimolanti e migliorativi per la scuola. L’unico problema è costituito dalla volontà politica di metterli in pratica e le premesse non sono incoraggianti: una consultazione aperta a tutti, ma i cui risultati non sono aperti a tutti! […]

Perché le #SmartCity hanno sprecato quasi 1milione di euro?

Questa, l’analisi pubblicata dall’Agenzia per l’Italia Digitale, qualche giorni fa. Imbarazzante è il mio unico commento. Per chi ha seguito da vicino la retorica delle “città smart”, con Open Data annessi , qui in Italia, la cosa non è nuova. Ciò che mi ha stupito è la cifra: 800 milioni di euro! Non sono bruscolini. Per […]

Sulla divisione dei Poteri

Una breve riflessione, visto il clima da Mafia Capitale. Quando vedo i politici che spacciano gli arresti, o la lotta alla mafia, come un loro risultato, mi viene l’orticaria. Un modo per grattarmi è riportare questa infografica dell’ANM, in cui ci sono alcuni dati su quali sono i punti su cui far convergere una riforma […]

Pubblicato il Decreto sull’Identità Digitale: quali i problemi per la #privacy?

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’altro ieri il decreto che stabilisce il rilascio e la gestione delle identità digitali per i cittadini e le imprese. Il tutto verrà gestito dallo SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale e bisognerà comunque aspettare il nuovo anno affinché entri in funzione. A parte gli aspetti organizzativi, che puoi approfondire […]

Italia e #Corruzione: il diavolo sta nei dettagli

Una notizia su cui si è discusso tanto: siamo ultimi in Europa secondo l’indice di corruzione “percepita”, che viene stilato ogni anno da Transparency International. Questo indice misura come viene, appunto, percepita la corruzione nel settore pubblico, nei vari paesi di tutto il mondo. Ne hanno parlato in lungo e in largo tutti e tutte, […]

#Vaccino influenza: una campagna gestita malissimo, comunque

Notizia che ha occupato i mass media tutta la scorsa settimana e che si è risolta, o così sembra, ieri: mi riferisco al ritiro dal mercato, per morti sospette, del vaccino antinfluenzale Fluad della Novartis. Il punto è che, dopo che si scopre una questione di tale gravità, mi aspetterei che il Ministero della Salute […]

Il Voto sul #JobsAct: per non dimenticare

Ne ho scritto anche qualche giorno fa, sul Jobs Act e sulle sue conseguenze “reali”. Però, c’è un dato importante sulla votazione che ne ha sancito l’approvazione alla Camera e che non va dimenticato: oltre il 40% dell’Aula ha rifiutato la responsabilità politica sul provvedimento. È importante ricordarsi questa votazione e i nomi di chi se […]

Approvazione delle #leggi: come effettuarla bene, in tempi così stretti?

This is the question. È di ieri la notizia dell’incontro tra Napolitano e Renzi, per definire i tempi per chiudere due fondamentali riforme: quella elettorale e quella costituzionale. Mica pizza e fichi, insomma. I “tempi” stabiliti, prevederebbero l’esame di oltre mille emendamenti in sole due settimane… la cosa è stata denunciata, con una lettera alla […]