Editoriali di MΔB (cioè miei) su temi socio-politici. Teniamo presente che spesso recitiamo tutti una parte, perché ci innamoriamo delle opinioni altrui senza verificarle fino in fondo. Il che non è né giusto, né sbagliato, ma necessario: l’importante è esserne coscienti e ricodare che nessuna opinione è modesta.


ARTICOLI PER QUESTA RUBRICA:

Olacrazia: le Aziende senza Capi, né Cariche

Curioso il caso della Zappos, la famosa azienda di e-commerce per l’abbigliamento, che si è dotata dal 2013 di un particolare modello di organizzazione aziendale: la holacrazy (“olacrazia” in italiano). Questo modello prevede una governance non più verticistica, ma condivisa, in cui i vari lavoratori si organizzano in cerchie e ogni cerchia rappresenta un ruolo all’interno dell’azienda. […]

Decreti Attuativi: il Lato Oscuro delle Leggi

Un aspetto del potere legislativo di cui non si parla mai… ma proprio mai! Di solito la cronaca parlamentare si concentra molto sulla discussione in Parlamento, giustamente. Anche perché ci sono due buoni motivi: ci si può concentrare di più sugli aspetti futili delle leggi (le dichiarazioni dei politici, le opinioni della ggggente e via […]

La Lotta alla #Mafia tra Sogno e Realtà: #mappiamolitutti

Un app per mappare, addirittura dinamicamente, il fenomeno mafioso. Me cooo… mplimenti! Seriamente: anche se questo progetto ha degli ottimi spunti, per me ha degli aspetti di pura fuffa. Non so come sia possibile rendere “open” i luoghi in cui si incontrano i mafiosi, a meno che le procure non si mettano a spifferare ai […]

#Lobby: l’assenza di Trasparenza è l’anticamera della Corruzione

Molto interessante l’articolo di Transparency International, che riprende in buona sostanza ciò che io sostengo da tempo: l’attività di lobbying non è sbagliata di per sé. È naturale che esistano gruppi di pressione che cercano di orientare, non solo l’azione politica, ma anche quella economica. Per capirci: in America esistono le lobby dei malati di […]

#Immigrati residenti nei Comuni italiani: un po’ di numeri

Argomento caldo di questi giorni e pieno di speculazioni di ogni sorta. Non è male riportare qualche dato, così da non perdere di vista la realtà. Nell’ultimo lavoro dell’IFEL (Istituo per la Finanza e l’Economia Locale), commissionato dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani), si evidenzia come gli immigrati risiedano più al nord, che al sud. Nonostante […]

Sulla questione Immigrati

28000+ #migranti morti dal 2000! Per favore, @matteorenzi non chiamarla urgenza #migrantsfiles http://t.co/agebw1G5Ko pic.twitter.com/SeFOKookip — Andrea Nelson Mauro (@nelsonmau) April 20, 2015 Non ci sarebbe niente da aggiungere, ma una riflessione la voglio scrivere: fino ad adesso, il problema dell’immigrazione non era stato preso seriamente dai partiti centristi al Governo, per paura di perdere consenso, […]

L’equivoco di fondo nella Riforma della #PA

In linea con la fumosità delle altre riforme del Governo Renzi, si colloca anche questa riforma della PA. La fumosità è data da una somma di alcuni aspetti impossibili da realizzare (tra cui io ci inserisco anche la misura del pre-pensionamento) con un equivoco di fondo: la terzietà dei manager pubblici. L’idea di un manager […]

#OpenData: come promuoverne la pubblicazione nelle #PA?

Leggevo questa petizione dal gruppo di Riparte il Futuro, sull’invio delle basi dati delle PA all’Agenzia per l’Italia Digitale (cosa di cui si era discusso anche su questo sito; vedi qui). La petizione è giusta e sacrosanta, ma si crea sempre un grosso equivoco quando si agisce per principio e non per utilità. A me sembra […]

DDL #Anticorruzione e Falso in Bilancio

Notizia della settimana scorsa: un ddl con 2 anni di gestazione che, dopo essere stato approvato in Senato, adesso passa alla Camera. Luci e ombre in questo disegno di legge che norma la corruzione, materia delicatissima per l’Italia. Tra gli aspetti negativi, ma ancora migliorabili, ci sono le misure sul falso in bilancio, che torna ad […]

La fragilità dell’Agid nella #PA

“Il digitale è ancora ritenuto una questione tecnica e non una priorità, trasversale a tutto il resto” questa è l’unica frase che abbia un senso preciso, nelle confuse dimissioni di Alessandra Poggiani (di cui trovi un ottimo resoconto qui). I problemi dell’Agenzia per l’Italia Digitale, per quanto mi riguarda, consistono in un unico grande malinteso: […]