A causa della solita Cosmesi dei Diritti, si confonde la facoltà di voto con un diritto, quando in realtà è un DOVERE perché è una conquista civile, storicamente fondamentale, e perché, banalmente, se non voti fai decidere l’analfabeta politico che è in te. Una conquista che si DEVE rispettare, anche quando chi vota non capisce nulla di ciò che sta votando.

Tag Archivio per: Dovere-di-Voto

Vademecum (a sinistra) per le #ElezioniPolitiche2022

Rispetto alle scorse elezioni politiche1 ci sarebbe poco da aggiungere, ma voglio comunque farmi del male scrivendo qualche ovvietà. Parto da una semplice constatazione: diciassette anni di berlusconismo non hanno insegnato nulla! Questa è l’amara riflessione che ripetutamente sto facendo, dal terribile periodo di campagna elettorale delle elezioni politiche del 2018. Così come, dal 1994 […]

Referendum Giustizia: perché SÌ e perché NO

Il 12giu2022 si voterà per il referendum1 sulla giustizia e, siccome l’argomento è completamente sparito da #IlCircoMediatico, scrivo qualcosa io sulle mie intenzioni di voto. Le riporto nello stesso ordine2 dei quesiti sulla scheda, ricordando che è un referendum abrogativo: quindi si vota SÌ per dire NO (cioè abrogare quel particolare punto della legge) e […]

Un voto NO e un voto SÌ

Il titolo potrebbe trarre in inganno: infatti, non mi riferisco a mie scelte di voto (cioè se ho votato sì o no) ma alla mia partecipazione al voto. In particolare, mi riferisco: al Referendum costituzionale del 2020, in cui non ho potuto votare, e alle Elezioni regionali calabresi 2021 in cui invece, ahimè, ho votato. […]

#ElezioniRegionali2020 in Calabria: sipario

Sì, sipario ancora prima di votare. Mi dispiace scriverlo ma, per queste elezioni regionali 2020 in Calabria, si è ripetuto esattamente lo stesso copione visto per le elezioni comunali lametine. Pertanto non mi dilungherò oltre, perché sarebbe come sparare sulla Croce Rossa. Mi limito soltanto a riportare qualche link e una playlist di video, utili […]

Lo stupore democratico di un Lametino (quasi) Medio

Dopo quasi vent’anni, ritorno a una delle mie radici geografiche: Lamezia Terme. Sul perché di questa scelta ho già scritto ma, riassumendo, è per il suono delle rondini. Poi, per chi non è di zona, consiglio di guardare la foto sotto: è il panorama che un qualsiasi cittadino di Lamezia può guardare, in un giorno […]

Vademecum (a sinistra) per le #ElezioniEuropee2019

Un post che serve, soprattutto alla mia coscienza, per farsi una ragione dell’inevitabilità del risultato delle elezioni europee del 26 maggio o, come scrivono i gggiovani, delle #ElezioniEuropee2019. Lega e FDI faranno il botto: punto. M5S andrà bene-ma-non-troppo e poi tutto il resto: PD, FI, eccetera. Pertanto la geografia del voto cambierà, rispetto alle passate […]

#ReferendumAtac: perché SÌ e perché NO

Domenica 11 novembre si voterà per un referendum che ritengo fondamentale per Roma, dove attualmente risiedo: il #ReferendumAtac. Il trasporto pubblico, insieme alla spazzatura e alla manutenzione stradale, penso siano i tre problemi fondamentali la cui soluzione, se mai sarà possibile, porrebbe le basi per il miglioramento della vivibilità della Città Eterna. Non mi dilungo […]

Vademecum (a sinistra) per le #ElezioniPolitiche2018

Una piccola cassetta degli attrezzi per le #ElezioniPolitiche2018 e per chi, come me, nonostante tutto vuole andare a votare e soprattutto, come me, va a votare nonostante questa sinistra fuori dalla realtà e che non lo/la rappresenta (per tutti i luogocomunisti per cui “destra e sinistra sono uguali”, fatevi un ripassino qui). Finalmente è giunta […]

Le Ragioni del NO a questo #ReferendumCostituzionale e qualche domanda ai SÌ

Volevo scrivere qualcosa di edificante sui perché del NO a questo #ReferendumCostituzionale truffaldino, ma per fortuna ho trovato chi ha riassunto molto bene le mie posizioni e… semplicemente ne consiglio la lettura a questo link. Mi limito solo a citarne un passaggio che, a parer mio, dice tutto: La nostra Costituzione è certamente perfettibile. Ma […]