Thailandia (ประเทศไทย)

Credits: Ξ8Δɱ, 2012_07_30, “Linee rosse su tuk-tuk in corsa”, Bangkok

Qui, la terra trasuda Natura.
Cibo dovunque, modi cortesi:
tuk-tuk e liberismo veloce dei thailandesi.
Caldo. Caldo. Caldo e umida avventura.
La povertà, qui, sembra meno dura.
Chiacchiere e dormite tra i binari,
sesso facile, perversioni e incontri vari.
Il Dharma si è trasformato in realismo puro:
il thailandese è ossessionato dal futuro.

***

Scritta il 24 luglio del 2012, durante un bellissimo viaggio itinerante in Indocina, con Mon Amour. Dei paesi visitati, la Thailandia fu quello che più mi diede la sensazione di essere proiettato verso un consumismo sfrenato e ossessivo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Stupiscimi: sicuramente ne sai più di me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.